Escursioni nelle Dolomiti

Dalla zona di Cortina d’Ampezzo e del Cadore

Val Travenanzes, Dolomiti ampezzane

Tra le Tofane e le torri di Fanes, una bellissima valle, piuttosto lunga, da non perdere.
Val Travenanzes

Prato Piazza

Escursione non impegnativa e con destinazione bellissimi pascoli di alta quota.
Prato Piazza

Le Cinque Torri

Chi non conosce le Cinque Torri? A piedi o in seggiovia, una escursione per tutti.
Le Cinque Torri

Monte Rite

Uno dei meravigliosi punti panoramici delle Dolomiti. Da visitare in cima il Messner Mountain Museum – Museo nelle nuvole.Video del panorama.
Monte Rite

Monte Pelmo

Il Pelmo si può attraversare dal rifugio Città di Fiume al rifugio Venezia lungo la Val d’Arcia. Per chi ha gambe e non soffre di vertigini.
Monte Pelmo

Monte Antelao

La via normale è affascinante, ma impegnativa e solo per esperti ben allenati.
Monte Antelao

Croda da Lago

Una meta fiabesca, anche per chi ha problemi di vertigini. Al Rifugio Palmieri, Lago Fedèra o da Lago si arriva percorrendo un sentiero nel bosco.
Croda da Lago

Monte Piana

Al Rifugio Monte Piana – Magg. Bosi e al Monte Piana, punto
panoramico. Anche per chi soffre di vertigini.
Monte Piana

Becco di Mezzodì – Rocchette – Forcella Ambrizzola

Arriva fino ai pascoli alti, a poca distanza dalle Rocchette e dal
Becco di Mezzodì. Itinerario poco frequentato.
Alla Forcella Ambrizzóla (m. 2.277)

Forcella Roàn, punto panoramico tra Monte Pelmo e Rocchette

Nella zona tra il Monte Pelmo e le Rocchette, sul crinale che
divide valle del Boite dalla val Fiorentina. Itinerario poco frequentato.
Alla Forcella Roàn

Itinerari dalla valle del Primiero – Pale di San Martino

Al Rifugio Treviso

Piuttosto semplice l’escursione al Rifugio Treviso in Val Canali.
Rifugio Treviso

Itinerari dalla zona di Corvara in Badia

Itinerari da Corvara

Itinerari
da Corvara in Badia

Chiudi il menu