Escursione a Prato Piazza, Dolomiti

Prato Piazza

Il punto di partenza è lungo la statale 51 tra Cortina d’Ampezzo e Dobbiaco all’altezza di Cimabanche. Si prende il sentiero 18 che attraversa la parte bassa del conoide ghiaioso che scende dal Valon de Colfiedo.

Il sentiero costeggia poi il torrente della Valle dei Chenope, guadagnando gradualmente quota. Sulla sinistra giganteggia la Croda Rossa. Alcuni guadi del torrente entusiasmano i bambini e danno un tocco di avventura alla passeggiata.

Giunti in fondo alla valle, sulla sinistra i Sassi della Croda mentre la valle è chiusa da un improvviso salto in corrispondenza della cascata del torrente. Il sentiero appena dopo l’ultimo guado prende a salire sulla destra del torrente. In questo punto alcuni tratti del sentiero sono piuttosto esposti ed occorre procedere con circospezione.

Il sentiero è comunque largo mezzo metro ed è ghiaioso. Superato il salto ci si trova in un ampio vallone erboso con pascoli, due alberghi, il rifugio Vallandro (m. 2.040). A ovest, la Croda Rossa e il Parco Naturale di Fanes-Senes-Braies. A est il monte Specie (m. 2.307). Dal rif. Vallandro è possibile poi scendere a Carbonin, due kilometri più a est di Cimabanche.

L’escursione a Prato Piazza in sintesi

Categorie: Escursioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *